mer. Ago 12th, 2020

Perrini: “Ancora fermi i lavori per la Extramurale, Giannini intervenga”

Di seguito, una nota del consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Renato Perrini.
“La consiliatura regionale si sta ormai avviando alle battute finali, e i cittadini dei comuni di Palagiano, Castellaneta, Palagianello e Mottola sono ancora in attesa dell’inizio dei lavori per la messa in sicurezza della SS7, conosciuta come ‘Extramurale’ , che in particolare nel tratto all’altezza del comune di Palagiano continua tristemente a mietere vittime, di tutte le età. Da quando sono entrato in consiglio ho condotto una lunga battaglia per cercare di fermare questa strage insopportabile, attraverso numerose interrogazioni e audizioni delle parti interessate, per focalizzare l’attenzione sulla criticità e pericolosità della SS7 e al tempo stesso accelerare l’iter per la realizzazione di due rotatorie per limitare la velocità, in assenza di semafori e di segnaletica adeguata. Si è arrivati così all’approvazione da parte del Progetto di Lavori di Razionalizzazione delle intersezioni site al Km 626+250 ed al Km 627+200 della Strada Statale 7’, mediante la realizzazione di 2 rotatorie. E poi alla gara d’appalto, regolarmente conclusa. Ma nonostante non ci siano più ostacoli di sorta e l’infrastruttura sia finanziata, i lavori tanto attesi da parte di una comunità duramente provata non sono ancora iniziati. Per questo sollecito ancora una volta l’assessore alle Infrastrutture Giovanni Giannini per imprimere l’accelerazione definitiva e garantire anche a questo angolo bistrattato di Puglia una sicurezza perlomeno decorosa, scongiurando la perdita di ulteriori vite umane”.

Categorie