mer. Ago 12th, 2020

Perrini: “La sanità tarantina chiusa per campagna elettorale (di Emiliano)”

Nota del consigliere regionale di Fratelli d’Italia Renato Perrini.
“Mentre la sanità tarantina finisce alla ribalta nazionale per candidate nelle liste del presidente Michele Emiliano che vengono nominate al vertice di importanti direzioni sanitarie, tra l’altro scavalcando altri aspiranti in possesso di requisiti e punteggi maggiori, negli ospedali come quello di Castellaneta – ma anche in altri – si registra una fuga di medici ed operatori sanitari che gettano la spugna esasperati e preferiscono altre opzioni per la loro carriera e la loro vita. Ma il direttore generale dell’Asl Taranto e l’assessore alla sanità-presidente della Regione non se ne preoccupano minimamente, totalmente immersi nella loro personalissima campagna elettorale.
I cittadini dovranno attendere lo svolgimento delle elezioni per vedere la fine di questo scempio? Non c’è proprio nessuno, fino ad allora, interessato ad assicurare ai cittadini una sanità decorosa a prescindere da come e da chi voteranno? Che vergogna”.

Categorie