mer. Ago 12th, 2020

Perrini: “Le comunità di recupero ancora dimenticate dal governo regionale”

Nota del consigliere regionale di Fratelli d’Italia Renato Perrini.

“In Puglia l’emergenza Covid-19 sembra finalmente rientrata, al punto da permettere la pressoché generale – e doverosa – ripartenza dell’economia. Ma continua ad essere dimenticata dalla task force regionale la situazione delle comunità di recupero, ancora sottoposte a rigide, pesanti restrizioni per gli ospiti – il cui protocollo terapeutico e  di recupero continua ad essere stravolto – e per i loro familiari, con visite e ritorni a casa (che non sono da considerare gite premio, ma tappe preziose e fondamentali di un percorso di rinascita) tuttora negati.
Dopo i lunghi mesi di lockdown, la pressione psicologica è insostenibile al punto che in molte comunità si stanno registrando sempre più numerosi casi di abbandono, ed è una amara sconfitta per tutti.
Allo stesso tempo, anche nelle corsie degli ospedali si avverte, in particolare nei reparti che presentano le situazioni più drammatiche per la salute e l’equilibrio psicologico, la perdurante assenza dei volontari delle associazioni onlus riconosciute e già in possesso di convenzioni con le ASL. Umanità preziosa e sorridente che continua ad attendere il via libera al rientro tra le varie corsie – con la piena sicurezza oggi possibile dai controlli possibili e non più episodici – per poter riprendere un ruolo di fondamentale supporto e importanza, in parallelo con cure e terapie, interrotto a causa della pandemia prima, e di mancate decisioni adesso”.

Categorie